Point of Retreat (Slammed, #2)

Point of Retreat (Slammed, #2) - Colleen Hoover Il mio secondo libro direttamente in inglese. Prima di tutto ad un certo punto, chissà forse a causa della stanchezza mentale, mi sono lasciata sommergere dalla frustrazione più totale... perciò un doveroso grazie va ad @anncleire (http://pleaseanotherbook.tumblr.com/) che mi ha supportato e che quando ho avuto bisogno mi ha aiutato!Veniamo al libro. Cosa ho adorato di questa storia?Will assolutamente Will! Nella vita di ogni donna che crede nell'amore ci deve stare uno come Will. Così meravigliosamente quotidiano, quasi insignificante/banale, eppure Straordinario! Un uomo sensibile, generoso,che se pecca è per ingenuità e non per malizia, inconsapevolmente sexi ,che nonostante il suo livello di maturità sia anche in grado di dare di matto e comportarsi in maniera un pò pazza.... Will è Awesome!Apparte Will cosa ho adorato di questa storia? La quotidianità, la vita che scorre nomalmente, per esempio il banalissimo particolare (che Will sottolinea spesso) di entrare in casa sua senza bussare, il senso dell'amicizia, dell'esserci nel momento del bisogno. Anche l'esistenza degli amici che credevi sinceri ed invece erano un calesse ...L'intensità emotiva (cavoli ad un certo punto ho attaccato a frignare come una scemetta)Ed ancora una volta la poesia per esprimere tutto quello che sta dentro il cuore. Tutti i personaggi di contorno meritano una nomination, perchè ognuno nel bene e nel male ha contribuito.In fondo poi voglio bene anche a Lake, tranne mentre intagliava zucche e faceva sbarellare Will , in quei momenti la volevo solo corcare di mazzate. Ma mi sono ritrovata a capirla, ad accettare le sue insicurezze, e non è stato facile perchè visto che, Grazie a Dio, la storia è tutto un WillPov , per me erano inutili proprio!Per il gioco ideato da @anncleire (http://pleaseanotherbook.tumblr.com/) il particolare da non dimenticare: i pensieri dal diario di Will (a inizio di ogni capitolo)